giovedì 4 marzo 2010

... attimi di civiltà ...

Da qualche mese nell'area del Parco del Delta del Po è stata installata la tanto attesa cartellonistica, direi anche bella, chiara e ben distribuita, quasi invidiabile.



Non è piaciuta a tutti, penso a pochi, che però hanno espresso nella maniera più civile a loro conosciuta, il proprio dissenso.



Non aggiungo altro se non amarezza ! Ciao.

1 commento:

Nounours ha detto...

Questa cosa mi mette una grande tristezza e non riesco a capire il perché.
Pensare di essere padroni del territorio e deciderne le sorti unilateralmente è sempre sbagliato. Oppure farsi vedere di giorno concordi e durante la notte imbrattare i cartelli.. questo sarebbe ancora peggio!
Che brutta cosa! Davvero sconfortante.
Franca Fusetti